Biografia

Massimo Cimatti è un imprenditore influente nel settore immobiliare italiano, con una carriera di oltre trent’anni in questa industria competitiva.

Al momento, è Presidente di Agedi, gruppo innovativo nel settore immobiliare, che ha nel proprio portfolio affidatogli in gestione immobili rilevanti a Monaco, in Francia, e nel resto dell’Europa.
 
Nato a Milano nel 1961, seguendo le orme paterne, Massimo Cimatti fondò e diventò Amministratore Delegato del Gruppo Norman. Tale società, quotata alla Borsa di Londra, è stata una delle più importanti aziende di servizi immobiliari in Italia. Massimo Cimatti mantenne la posizione di Amministratore Delegato fino al 2008. Durante i suoi anni in questo ruolo, diede vita anche al primo investimento congiunto tra la sua società e la Royal Bank of Scotland-RBS. L’istituzione scozzese selezionò, infatti, il Gruppo Norman come il suo principale partner italiano per qualsiasi investimento legato al settore immobiliare.
 
Come leader del Gruppo Norman, sviluppò ed eseguì numerosi progetti ed iniziative innovative, con strategie a lungo termine che hanno contribuito a ridefinire l’intero settore, tra cui il Norman “Brain”, il primo laboratorio creativo nel settore immobiliare. Ha inoltre creato REAM SGR (Società di Gestione del Risparmio), che rappresenta tuttora l’unica società di asset management immobiliare italiana che ha come azionisti le Fondazioni Bancarie nonché una delle più importanti SGR italiane.
 
Massimo Cimatti ha anche stabilito pietre miliari molto significative nel settore immobiliare italiano.

La sua iniziativa “Oikos”, infatti, è stata il primo progetto di housing sociale in Italia, e tra le sue iniziative rivoluzionarie vi sono progetti immobiliari volti ad agevolare le piccole e medie imprese e lo sviluppo socio-culturale.

È stato una figura d’esempio per la crescita della responsibilità sociale d’impresa, creando la “Rising Sun Foundation”, e sviluppando iniziative di formazione aziendale e di knowledge management come il progetto “Ragione e Sentimento”. Ha anche dato vita a una compagnia teatrale d’impresa incentrata sui capolavori di Shakespeare, per favorire lo sviluppo del lavoro di squadra aziendale e il team-building. La sua partecipazione ad opere di beneficenza è stata riconosciuta nel 2014, quando gli è stato conferito il premio di “Angelo dell’Anno”.
 
Massimo Cimatti ha venduto la sua quota di maggioranza del Gruppo Norman nel 2008, dopo aver intuito i primi segni della crisi finanziaria globale, e si è trasferito a Monaco per concentrarsi su progetti su scala internazionale. Al momento, Cimatti ricopre il ruolo di Presidente del gruppo immobiliare internazionale Agedi, che opera sin dal 1927 a Monaco, con sedi in Italia, Francia, Monaco e Russia. Attivo da quasi un secolo, il gruppo è diventato uno degli operatori principali dell’industria immobiliare europea, proponendo una vasta gamma di servizi immobiliari, con l’obiettivo di valorizzare i patrimoni immobiliari per conto di una clientela variegata e internazionale.
 
Inoltre, Massimo Cimatti è legato a diverse associazioni finanziarie e industriali internazionali, come The European House – Ambrosetti, che tra i suoi membri conta molti importanti imprenditori. È anche a capo di diverse iniziative di investimento immobiliare nel continente europeo, e per queste ragioni è considerato una delle figure di spicco nel settore immobiliare europeo.

Notizie e Stampa

Le ultime notizie riguardanti Massimo Cimatti e Agedi possono essere trovate qui.

IdeaMensch – Interview with Massimo Cimatti

Massimo Cimatti is a leading Italian entrepreneur and investor with more than 30 years’ experience in the real estate sector. He is the Chairman of the real estate group Agedi. His portfolio under management contains a number of important and...

Leggi di più

Opera San Francesco e le aziende

Opera San Francesco e le aziende – Tempo del lavoro, tempo della solidarieta’

Leggi di più

Il Sole 24 Ore

Il Sole 24 Ore – Ad Alessandria housing sociale

Leggi di più

Il Sole 24 Ore

Il Sole 24 Ore – In Italia sono 341 i vilaggi ‘fantasma’

Leggi di più
Clicca per notizie e stampa